Festival della Salute Mentale Terza giornata

Firenze presso il Palagio di Parte Guelfa il giorno 21 Novembre 2014 dalle 9,30 alle 13,00 si svolgerà la giornata ABITARE E COABITARE Dedicata alla residenzialità in salute mentale. Insieme al lavoro e al tempo libero l’abitare è il terzo grande tema della riabilitazione. Il superamento di una dimensione istituzionalizzante in psichiatria ha portato a progettare forme di residenzialità più leggera che possono essere al tempo stesso più economiche e di maggiore qualità sul piano terapeutico e riabilitativo. Da anni all’interno dei servizi pubblici e nella progettualità dei servizi privati si sono realizzati appartamenti autogestiti e piccole comunità di pazienti. Nelle strutture residenziali protette si sono sperimentate nuove forme di gestione del tempo e dei percorsi che mirano allo sviluppo dell’autonomia dei pazienti. Con le fondazioni di partecipazione si sta tentando di dare una nuova risposta al “dopo di noi”. Oltre ovviamente alla cura della dimensione individuale e relazionale, due sono gli elementi qualificanti di questa progettualità: il rapporto con il territorio e la cura e personalizzazione degli spazi che focalizzi la dimensione estetica come presupposto di una buona qualità della vita. Siamo convinti però che per realizzare questi aspetti occorra sviluppare una nuova e specifica professionalità degli operatori dedicati a questo settore. Introdurrà la giornata l’assessore ai servizi sociali del Comune di Firenze S. Funaro. Intervengono: A.Tanini, responsabile SOS SMA 5 Firenze R.Leonetti Dir Dipartimento salute mentale ASL 10 Firenze A.Francalanci dir. Servizi sociali comune Firenze D. Gallo (Ass.ne L’Alba Pisa), Ass.ne Amici di Piazza Grande di Bologna, Consorzi Coeso e Metropoli, Fondazione Polis.

Comments are closed.

Post Navigation