“Liriope” antologia di poesie

12074980_10153926030661996_5187993578115746127_n

Sabato 24 Ottobre Ore 18:00
Circolo ARCI L’Alba

Presentazione Libro “Liriope
di Donatella Morea.
Presentazione e lettura di poesie di Donatella Morea tratte da “Liriope”. Saranno presenti l’autrice, l’editrice Tiziana Fratini e la pittrice Debora Fede.

“Liriope” è un’antologia poetica testimone di una scrittura che segna il tragitto dal dolore adolescenziale del dolce naufragare e della paura di confrontarsi col fuoco sacro della poesia a quello maturo della consapevolezza della vita che fugge. Nei versi il desiderio di cogliere l’essenza delle cose attraverso la rievocazione di un tempo mitologico mai esistito eppure presente e vivo.
Per chi vuole cena presso il circolo.

Cena a buffet
:
Crostoni di cavolo nero con cipolla caramellata
Verdure di campo saltate alla thai
Tabuleh con pomodorini, funghi e odori di campo
Primo piatto:
Risotto allo zafferano mantecato con burro vegetale homme made (semi di zucca e mandorle)

Acqua compresa, altre bevande escluse. € 15,00

“Eleusis e orfismo. I misteri e la tradizione iniziatica greca”

12113554_10153919379206996_3102931367108896795_o

Martedì 20 Ottobre Ore 18:00
Circolo ARCI L’Alba 
Presentazione Libro “Eleusis o Orfismo. I misteri e la tradizione iniziatica greca”.
di Angelo Tonelli.
Verrà anche presentato il programma del seminario di Filosofia greca antica che Tonelli terrà presso l’Associazione L’Alba a partire dai primi di Novembre.

Angelo Tonelli poeta, performer, regista teatrale, e tra i massimi studiosi e traduttori italiani di classici greci, che ha già collaborato con L’Alba con una serie di seminari sulla classicità greca.
“Come non pensare che l’immortalità fosse una delle ricompense garantite dall’iniziazione ai Misteri?”
A Eleusi, il centro iniziatico maggiore di tutta la grecità, nel mese di Boedromione (il nostro settembre-ottobre) affluivano tutti coloro che avessero i requisiti necessari per ricevere l’iniziazione, ovvero avere “mani pure”, non macchiate da delitto, e parlare la lingua greca.
Sicuramente furono iniziati ai livelli più alti Sofocle, Eschilo, Pindaro, Platone.
La suprema iniziazione, a cui si poteva accedere dopo avere fatto trascorrere un lungo periodo dalla partecipazione al rituale collettivo dei Grandi Misteri, dischiudeva all’esperienza diretta dell’“unità di tutte le cose” e della morte-rinascita, simboleggiata dalla spiga, che il mistero condivideva con Dioniso, il dio che muore e rinasce, come l’Osiride degli Egiziani.

Al termine ci sarà la possibilità di gustare una cena a menù fisso
(prenotazione obbligatoria allo 050/544211)

Antipasti:
Scrigno di pane carrasau e verdure croccanti
Crostoni di cavolo nero e cipolla caramellata
Primi piatti:
Risotto alla zucca e ginger mantecato con burro vegetale homme made (semi di zucca e mandorle)
Pasta tricolore con funghi, olive nostrali, pomodorini, cipolline al profumo di erbe di campo
Dolce:
Crostata vegana con marmellatina di stagione

Acqua compresa, altre bevande escluse. € 20,00

Angelo Tonelli, poeta, performer, regista teatrale, è tra i massimi studiosi e traduttori italiani di classici greci.
E’ intervenuto in programmi culturali della RAI tra cui, nel dicembre 2000 Tutti dicono poesia (Rai 1) con una performance mistico-apocalittica. Dal 1998, su incarico della Città di Lerici, è Presidente della Associazione Culturale Arthena e della omonima Scuola di Arti e Mestieri, e Direttore Artistico di Altramarea, Rassegna Nazionale di Poesia Contemporanea e di Argonauti nel Golfo degli Dei. Nella primavera del 2005 ha pubblicato Per un teatro iniziatico, un libro sui primi dieci anni del teatro, e del genere di teatro, da lui stesso fondato. Nell’ottobre del 2007 ha dato alle stampe Alla ricerca del Sé (Tipografia Stella-Edizioni dell’Arthena) una miscellanea di saggi e conferenze intorno ai temi della sapienza, della psicoanalisi e della meditazione. Suoi testi, con una nota introduttiva di Roberto Bertoni, compaiono in Sei poeti liguri, Bertolani, Bugliani, Conte, Giudici, Sanguineti, Tonelli, a cura di Roberto Bertoni (Trauben, 2004) e nella antologia dedicata a 9 poeti liguri e curata da Roberto Bertoni e Roberto Bugliani, Voci di Liguria, Manni editore, 2007. Di recente pubblicazione Sulle tracce della Sapienza (Moretti e Vitali editore 2009), un libro in cui sintetizza trenta anni di ricerche sulla sapienza presso i Greci, in Oriente, in Jung e in Eliot; il primo volume, Parmenide Zenone, Melisso, Senofane di Le parole dei Sapienti, in sette volumi per Feltrinelli, sul pensiero dei sapienti greci preplatonici; Sperare l’insperabile. Per una democrazia sapienziale (Armando 2010); l’edizione Bompiani con testo greco a fronte di Tutta la tragedia greca già pubblicato con Marsilio (2011): per la prima volta al mondo un unico Curatore insieme filologo drammaturgo e poeta pubblica edizione con testo a fronte, introduzioni, note di tutti e tre i tragici greci; Le lamine d’oro orfiche con Tallone editore (2012).
Per la sua opera complessiva ha ricevuto il premio speciale della giuria del Lerici Pea nel settembre 2008. Per il libro Eschilo Sofocle Euripide, tutte le tragedie (Bompiani 2011) ha ricevuto il Premio Speciale Lerici Pea 2011 e il Premio La Spezia-Lunigiana 2011.
Di recente pubblicazione Lamine d’oro orfiche (Tallone 2012); Eleusi, Orfismo. Misteri e tradizone iniziatica greca (Feltrinelli 2015); Seminare il possibile: democrazia e rivoluzione spirituale (Alboversiorio 2015)
Premi ricevuti: Eugenio Montale; Città di Atri, segnalato al premio Lorenzo Montano per la poesia; Città dei Trulli, segnalato premio Monselice per la traduzione; Lerici Pea per l’opera complessiva; Dante Alighieri per l’edizione dei tragici greci; Eugenio Montale fuori casa per Letteratura e Giornalismo.

Concorso letterario Versi per l’Anima 2015 – 7° edizione

VERSI

È bandita la settima edizione del concorso letterario, “Versi per l’anima”, organizzato dall’Associazione L’ALBA in vista delle Giornate Nazionali della Salute Mentale.

In occasione del 350mo anniversario dalla nascita della Saint Gobain e in virtù della collaborazione con l’Associazione L’Alba per omaggiare il lieto evento l’Associazione ha deciso di dedicare il tema del concorso ” Versi per l’Anima” al materiale prodottodall’azienda cioè “Il vetro” per la bellezza, la duttilità, la ecocompatibilità, la riciclabilità, l’eternità, e tutte le altre sue svariate proprietà che fanno del vetro un potente stimolo letterario e poetico.

REGOLAMENTO:
Possono partecipare al concorso i seguenti tipi di opere:
1) Poesia.
Ogni autore e autrice potrà inviare un componimento della lunghezza massima di 25 versi.

2) Prosa.
Ogni partecipante potrà inviare un racconto della lunghezza massima di 4000 caratteri, spazi compresi.

3) Componimento breve o tweet.
Questo riconoscimento è ideato e offerto dalla famiglia Vitali in memoria del figlio Alberto, che amava l’Alba e che ha lasciato in tutti gli associati un indelebile ricordo e non può essere superiore ai 140 caratteri.

Premi

Ai tre finalisti andranno:

Sezione Poesia

1° premio: 250 euro
2° premio: opera in ceramica artistica prodotta dalla “Bottega d’Arte Ceramica e Psiche”.
3° premio: opera in ceramica artistica prodotta dalla “Bottega d’Arte
Ceramica e Psiche”.

Sezione Prosa

1° premio: 250 euro
2° premio: opera in ceramica artistica prodotta dalla “Bottega d’Arte Ceramica e Psiche”.
3° premio: opera in ceramica artistica prodotta dalla “Bottega d’Arte
Ceramica e Psiche”.

Premio Speciale per componimento breve (tweet)

1° premio: 250 euro
2° premio: opera in ceramica artistica prodotta dalla “Bottega d’Arte Ceramica e Psiche”.
3° premio: opera in ceramica artistica prodotti dalla “Bottega d’Arte
Ceramica e Psiche”.
Poesie e prose e tweet dovranno essere inedite e mai premiate o segnalate in altri concorsi.

Invio delle opere:
Per partecipare al concorso, gli autori possono scegliere tra molteplici modalità:
1. Compilare il modulo, custodito presso il Circolo ARCI L’Alba in via delle Belle Torri n. 8 Pisa con allegate 3 copie anonime di ogni opera, e consegnarlo a mano ai responsabili della segreteria.

2) Compilare il modulo e spedirlo, assieme a 3 copie anonime di ogni opera tramite posta al seguente indirizzo: Circolo ARCI L’Alba in via delle Belle Torri n. 8 56127 Pisa

3) Oppure inviare la scannerizzazione del modulo, assieme a tre copie anonime di ogni opera, tramite fax allo 050-6068045 .

4) Inviare il modulo d’iscrizione tramite posta elettronica con allegate 3 copie anonime di ogni opera a: associazionelalba@gmail.com

Tutte le opere, allegate alle mail, devono essere salvate in formato .rtf o in formato .doc o in formato .pdf

Quota di partecipazione:
Per partecipare al concorso è richiesto un versamento di 10 euro per ognuna delle sezioni a cui s’intende partecipare

1) Tramite versamento sul conto corrente bancario IT55I0503414022000000113705 (Banco Popolare, Agenzia 2 Pisa, P.zzaToniolo) intestato a Associazione L’Alba

2) Con assegno circolare intestato a Associazione L’Alba.

3) Consegna a mano c/o la segreteria dell’Associazione L’Alba (in cambio verrà data ricevuta di avvenuto versamento dellaq cifra). La copia della ricevuta di versamento dovrà essere allegata alla scheda di partecipazione
inviata per posta, posta elettronica o per fax.

4) Tramite Paypal al seguente indirizzo email: romeo@lalbassociazione.com

Scadenza:
L’iscrizione termina alle ore 13:00 del 30 novembre 2015. Non saranno prese in considerazione opere che arriveranno oltre il termine di scadenza. L’organizzazione non risponde del mancato recapito delle opere.

Giuria:
La giuria, presieduta da Maria Velia Lorenzi, scrittrice e conduttrice del Laboratorio Esprimersi Scrivendo, è composta da Diana Gallo, Presidente Associazione L’ALBA, Cristiana Vettori, scrittrice, Alessandro Scarpellini scrittore e Roberto Pardini facilitatore sociale e scrittore. La giuria valuterà le opere in forma anonima, e sceglierà a suo inappellabile giudizio i 3 finalisti per ognuna delle tre Sezioni, per un totale di 9 premi. Il giudizio della giuria è insindacabile.

Premiazione:
La premiazione avrà luogo il 6 dicembre 2015, alle ore 17.00 presso l’Associazione L’ALBA in via delle Belle Torri n.8 a Pisa (PI) nell’ambito delle Giornate Nazionali della Salute Mentale 2015. Tutti i vincitori saranno contattati dalla segreteria dell’Associazione e i loro nomi saranno pubblicati sul sito ufficiale www.lalbassociazione.com, a partire dal 5 dicembre 2014.
Non sono previste forme di ospitalità.
I premiati che non potranno essere presenti, per motivate ragioni, potranno far ritirare i premi da un loro rappresentante.

Diritti d’autore:
Gli autori e le autrici, per il fatto stesso di partecipare al concorso, concedono il diritto di pubblicazione sul sito internet dell’Associazione e sulla rivista dell’associazione “L’Immaginario”, senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore.
I diritti rimangono comunque di proprietà dei rispettivi autori e autrici.

Informazioni:
Per ulteriori informazioni telefonare dalle ore 09.00 alle ore 19.00 dal lunedì al venerdì allo 050544211 e chiedere di Fabiana Pacini e/o Davide Cecchi.
Oppure inviare un Fax: 050-6068045 sempre all’attenzione di Fabiana Pacini e/o Davide Cecchi
Altrimenti spedire un’ e-mail al seguente indirizzo associazionelalba@gmail.com
Oppure consultare il sito ufficiale dell’associazione: http://www.lalbassociazione.com