Presentazione campi Antimafia e cena con i prodotti di Libera Terra

b552d3_9d05d0d5cb784748959cc2f5a2488cb0_jpg_srz_960_553_75_22_0_50_1_20_0

Venerdì 10 luglio il Comitato Arci di Pisa organizza una presentazione dei campi antimafia 2015, con la collaborazione da Arci, Cgil, Spi-Cgil, Flai-Cgil, Rete degli Studenti Medi ed in collaborazione con Libera. L’esperienza dei campi è un impegno quotidiano di conoscenza, informazione e contrasto alla criminalità organizzata sul territorio, oltre che ad una partecipazione alla vita della nostra associazione nel suo intero. La formazione che si realizza nei giorni delle attività diventa infatti un bagaglio prezioso da condividere, esportare, contaminare. Per questo riteniamo importante raccontare il più possibile l’esperienza dei campi antimafia e promuovere la partecipazione. Ore 17.30-19.00: attività ludico-educativa per i bambini, per spiegare, attraverso alcune parole e simboli, cos’è la mafia, cos’è l’antimafia e come poter mettere in pratica i valori della legalità attraverso il consumo di prodotti provenienti dai terreni confiscati alle mafie. Ore 20.00: cena con prodotti di Libera Terra e presentazione dei campi antimafia attraverso l’esperienza dei ragazzi che hanno partecipato alle scorse edizione dei campi. € 18.00 una bevanda inclusa ANTIPASTI Sformatini ai 3 gusti Crostoni alle 3 salse Verdurine in pinzimonio Panzanellina croccante Pappa al pomodoro Verdure alla tai PRIMI PIATTI Cous cous di verdure al profumo di cumino Pennette all’uccelletto

Self-Help in Mental Health. Auto-aiuto e Resilienza

11209668_656586037808304_7501719079231431761_n

Sabato 13 Giugno alle ore 17:00 incontro Auto-aiuto e resilienza L’Alba Big Fish – via Litoranea n.68 Marina di Pisa – 050-3144656 info@lalbassociazione.com Parteciperanno: Dott. Rossi Corrado Psichiatra e psicoterapeuta E con la partecipazione dei facilitatori sociali presso l’Associazione L’Alba: Eva Campioni conduttrice del Gruppo d’auto aiuto l’Alhambra in via Fermi 8 a Pisa Fabiana Pacini conduttrice del Gruppo d’auto aiuto Punto Radio in via Lungo le mura 155 a Cascina (PI) Gabriella Garzetti conduttrice del Gruppo d’auto aiuto Nuovi spazi di vita c/o L’Alba Big Fish in via Litoranea 68 Marina di Pisa Biagio Potenza conduttore Gruppo d’auto aiuto l’Alhambra in via Fermi 8 a Pisa Alessandro Civitella conduttore Gruppo d’auto aiuto Punto Radio in via Lungo le mura 155 a Cascina (PI) Ci saranno interventi e testimonianze dei partecipanti ai gruppi d’auto aiuto E’ invitata la cittadinanza. L’incontro ha lo scopo di promuovere i gruppi d’auto-aiuto che si svolgono nei Comuni di Pisa, di Cascina e di Pontedera, perché possano essere conosciuti dalla cittadinanza come risorsa per la salute di comunità e per presentare il libro “ Self-help in mental health ”, un manuale sulle tecniche di conduzione dei gruppi di auto-aiuto psichiatrici ad opera dei faciltatori sociali de L’Associazione L’Alba, che potrà essere utile per illustrare la metodologia dell’auto-aiuto. Resilienza, dal latino resalio, letteralmente significa rimbalzo, salto all’indietro, con il passare del tempo ha acquisito il concetto di resistenza alla rottura e in senso lato, resistenza alle avversità. Resilienza è infatti il riuscire a sfruttare con successo le risorse che ciascuno ha dentro di sé e poter così superare qualsiasi caduta e sopportare qualsiasi peso. Nel GAA lo stare sulla stessa barca, l’essere alla pari, l’assenza di giudizio e di consiglio aiuta la persona a resilire, e cioè a rimbalzare contro le difficoltà che il disagio mentale inevitabilmente crea (isolamento, bassa autostima, la paura di sentirsi diverso, l’auto stigma) e a combattere lo sconforto, lo scoraggiamento e la paura. La persona così si riappropria del suo spazio, acquista sicurezza, autonomia, riesce a superare le difficoltà e soprattutto ritorna a vivere. Tutto questo raccontato attraverso le parole dei facilitatori sociali, che per primi hanno subito le difficoltà del disagio mentale, e dei diretti partecipanti dei gruppi; ciascuno di loro è portatore di una resilienza unica incredibile a cui tutti dovrebbero tenere come esempio di coraggio. Saranno presenti Ilaria Lorenzi tastiere e Francesco Vischi fisarmonica che accompagneranno la conferenza con stacchi musicali e poi suoneranno la sera pezzi di musica classica accompagnando la cena con note di importanti brani di opere musicali.  

Ritorna la Mindfulness al Big Fish

10303458_485099711623605_7737237226818271249_n

Da Mercoledì 8 Luglio dalle ore 18:30 fino alle 20:00 c/o stabilimento balneare L’Alba Big Fish “Non è il prestare attenzione in sé e per sé che aiuta a coltivare la consapevolezza: c’è una qualità, una pienezza del cuore, un’apertura, una sorta di tenerezza che davvero è l’elemento centrale di ciò che chiamiamo consapevolezza. E’ ciò che ci permette di andare incontro con un atteggiamento di ospitalità, di intimità, di partecipazione e di vicinanza a tutto ciò che arriva nelle nostre vite, nella nostra mente, nel corpo e nel mondo attorno a noi” (Saki Santorelli). Tutti i mercoledì di Luglio incontri di Mindfulness aperti a tutti. Il laboratorio è condotto da Luca Rossi. (Mindfulness counselor e formatore MBSR) e volontario dell’Associazione L’Alba. Orario 18.30 – 20.00 Mindfulness (consapevolezza o presenza mentale) significa capacità di portare l’attenzione in modo intenzionale, aperto e non giudicante, al momento presente; è un modo per imparare ad entrare in contatto con tutto ciò che accade dentro e fuori di noi, in ogni momento della nostra vita, senza dover più reagire in modo automatico e inconsapevole alle diverse situazioni. Le iniziative possono subire variazioni in caso di maltempo, si consiglia di telefonare al numero 050-3144656 in caso di necessità di una conferma.

Ritorna lo yoga della risata al Big Fish

10259759_479684745498435_5119177198056511086_n

Tutti i Lunedì Yoga della Risata. Dall’8 giugno 2015 dalle ore 19 alle 20 fino alla fine del mese di Luglio c/o lo Stabilimento Balneare L’Alba Big Fish, via Litoranea 68, a Marina di Pisa “La più inutile delle giornate è quella in cui non si è riso” (Nicholas De Chamfort) Gli incontri sono condotti da Annalisa Del Bono ed Elisabetta Cerri Leaders certificate di Yoga della risata. Ridere produce un benefico massaggio interno, soprattutto a livello addominale, stimola la circolazione e rafforza il sistema immunitario, insieme alla respirazione profonda con cui si intervallano le risate. Fa crescere ormoni come endorfine e serotonina, praticamente ci fa stare bene di corpo e di mente. La risata ci fa sentire meglio e disinnesca stati di sofferenza come la paura, l’ira, la noia, fino a che ce ne sentiamo liberati. Tale liberazione può prevenire e bloccare i conflitti, placare le tensioni, e ci aiuta a vedere e comprendere il punto di vista del prossimo. Ci rende generosi. E’ un ottimo relax. Quando ridiamo ci piace stare con gli altri più di quanto ci accadesse in passato. Crea energia positiva, è ottima per stabilire uno stato positivo della mente. La risata cambia chi siamo in meglio, ridere invece di arrabbiarsi diventa una carta di credito per il nostro vivere. Il risultato finale dello Yoga della Risata si traduce quindi non solo in uno stato di reale e sensibile benessere fisico ma anche di altrettanto reale e sensibile benessere psicologico dato che riduce in modo drastico lo stress qualunque ne sia la causa, favorisce un aumento dell’autostima, della sicurezza in sé, aumenta la capacità di attenzione e concentrazione, migliora le capacità di ascolto e di assertività, potenzia le doti di leader-ship, motiva alla responsabilità, promuove lo spirito di condivisione e di cooperazione, aiuta nel superamento di idee e pregiudizi limitanti, stimola le capacità creative. In poche parole lo Yoga della Risata è il più straordinario esercizio psico-fisico che sembra fatto apposta per chi vuole imparare ad essere felice e non sa da che parte cominciare, come dice il suo creatore Madam Kataria: porta il tuo corpo a ridere e la tua mente riderà con lui. “La risata è la distanza più breve tra due persone” Victor Borge

“Della Bellezza” a cura di Angelo Tonelli-Conferenza e Cena

Nike

La cena è stata spostata venerdì 3 luglio per motivi organizzativi, continuate a prenotarvi al numero 050-3144656 :)   Della Bellezza: da Orfeo a Eraclito, Platone, Saffo, Shelley, Dino Campana: la bellezza come magia, armonia tra essere umano e natura, rigenerazione dello spirito e energia di trasformazione della società. In occasione della conferenza verranno esposte, come raccolta fondi, delle opere a tema realizzate dal Laboratorio di riabilitazione psicosociale Ceramica & Psiche condotto dal maestro Enrico Messana.  c/o lo stabilimento balneare L’Alba Big Fish via Litoranea 68 a Marina di Pisa Tel: 050/3144656 E-mail:info@lalbabigfish.com Al termine seguirà la cena conviviale: Menù a 25 euro Antipasti Catalana ai profumi d’oriente Ciuffi di calamaro, zenzero con verdurine croccanti saltate alla tai Crostone mediterraneo (tonno fresco pomodorini e basilico) Primo piatto Maja squinado (Mezze penne al porro, pomodorini e chele di granchio) Secondo piatto Trasparenze (Cartoccio di ricciola in bella vista con suo contorno (in base a disponibilità del nostro orto) Dolce Cheesecake al cocco, limone e menta Vino (un litro di vino della casa ogni 5 persone) acqua, pane, servizio e caffè  Menù a 18 euro Antipasti Catalana ai profumi d’oriente Ciuffi di calamaro, zenzero con verdurine croccanti saltate alla tai Crostone mediterraneo (tonno fresco pomodorini e basilico) Primo piatto Maja squinado (Mezze penne al porro, pomodorini e chele di granchio) Dolce Cheesecake al cocco, limone e menta Vino (un litro di vino della casa ogni 5 persone) acquapaneservizio e caffè A cura di Angelo Tonelli poeta, performer, regista teatrale, tra i massimi grecisti viventi. Opere di poesia: Canti del Tempo (vincitore premio Eugenio Montale), Crocetti 1988; Frammenti del perpetuo poema, Campanotto 1998; Alphaomega, variazioni per violino e voce, Abraxas/Keraunós 2000; Poemi dal Golfo degli Dei/Poems from the Gulf of the Gods, Agorà 2003; Canti di apocalisse e d’estasi, con introduzione di Roberto Bretoni e appendice di traduzioni in inglese, tedesco, ungherese, latino a cura di Antonio Staude. Opere di saggistica e edizioni di classici più recenti: Sulle tracce della Sapienza (Moretti e Vitali 2009) Sperare l’insperabile: per una democrazia sapienziale (Armando 2010); Le parole dei Sapienti: Senofane, Parmenide, Zenone, Melisso (Feltrinelli 2010); Eschilo, Sofocle, Euripide: tutte le tragedie (Bompiani 2011, 3100 pagine, testo a fronte); Lamine d’oro orfiche (Tallone 2012); Eleusi, Orfismo. Misteri e tradizone iniziatica greca (Feltrinelli 2015); Seminare il possibile: democrazia e rivoluzione spirituale (Alboversiorio 2015