Seminario la Sapienza Greca a cura di Angelo Tonelli

1604575_10153274139706996_543948808808639272_n

Dal 7 Aprile fino al 26 Maggio tutti i Martedì C/O l’Associazione L’Alba in Via delle Belle Torri, 8 a Pisa . È possibile partecipare alla seconda parte del Seminario di Filosofia Greca Antica diretto da Angelo Tonelli, uno dei massimi esperti viventi, dedicato a Lo sciamanesimo greco:Empedocle e Parmenide. Il seminario si tiene ogni martedì dalle ore 17 alle 19 ed è aperto a tutti, e si propone di introdurre in maniera rigorosa ma anche semplice i momenti più alti della cultura sapienziale e filosofica greca, che è alle radici della nostra, e che può fornire strumenti utili a un rinnovamento della interiorità dei singoli e della civiltà. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Costo di ogni incontro 10 Euro. Per informazioni e iscrizioni, telefonare a 338 3153159; 050 544211; e-mail: angelo.tonelli.4rke@ alice. it; sito internet: www. arthenaweb. org. NB: Tra le opere Di Angelo Tonelli dedicate ai classici greci si segnalano: Oracoli Caldaici, Coliseum 1993 – Rizzoli 1995 E 2005; Eraclito, Dell’origine, Feltrinelli 1993; Zosimo Di Panopoli, Coliseum 1988, Rizzoli 2004; Eschilo, Tutte le Tragedie, Marsilio 2000 (Vincitore Premio Città Dei Trulli Per La Traduzione); Empedocle, Origini e Purificazioni, Bompiani 2002; Sofocle, Tutte le Tragedie, Marsilio 2003. Euripide, Tutte le Tragedie, Marsilio 2007; Le Parole dei Sapienti: Senofane, Parmenide, Zenone, Melisso, (Feltrinelli 2010); Lamine D’oro Orfiche, Tallone 2012. I lavori sui tragici sono raccolti in un unico volume di 3000 pagine: La Tragedia Greca, Bompiani 2011. In corso di stampa presso Feltrinelli il volume: Eleusi-Orfismo-Lamine d’oro orfiche-Papiro di Derveni.

A tavola con l’Agricoltura Sociale.

locandina30

30 Novembre ore 10 a Rigoli (PI) presso il Museo Radico. Convegno A tavola con l’Agricoltura Sociale. Confronto tra protagonisti delle esperienze di Agricoltura sociale sviluppate sul nostro territorio. Al racconto delle esperienze delle aziende agricole, seguiranno le considerazioni degli operatori e delle associazioni. Conclude Maria Teresa Triveno, Collocamento Mirato, Provincia di Pisa. Lucia Paoletti, Az. L’Ortofruttifero; Marco Pacini, Az. L’Ortofruttifero; Alessandro Agostini, Az. Agr. Le Prata; Maurizio Nocciola, SERT Pisa; Daniele Tolomei, AIPD Pisa; Edi Cecchini, Il Cerchio della Vita; Diana Gallo, associazione L’alba; Maria Teresa Triveno, Provincia Pisa

Convegno Servizi Cogestiti dagli utenti-L’Impresa Sociale per una reale Integrazione Socio-Sanitaria

flyergiornatastudiweb

Venerdì 5 Dicembre ore 9:00-18:00 C/O Auditorium del Polo Scientifico e Tecnologico in Via Giuntini 13 a Navacchio (Pisa) La giornata studi prevede una riflessione e un approfondimento del tema dei servizi coprogettati e cogestiti dagli utenti della salute mentale in Italia e all’ estero con un approfondimento sulla natura dell’ impresa sociale italiana e estera, la fotografia dello stato dell’ arte e le possibilità di evoluzione di questa importante realtà nella compagine dei servizi di sostegno e reinserimento di persone con problematiche psichiatriche e altri disagi. Si parlerà dell’ inserimento al lavoro di persone con problematiche mentali e di come poter costruire con esse servizi e percorsi di cooperazione in cui l’utenza diviene protagonista a fianco di operatori del servizio pubblico e privato. Riabilitatori, educatori e facilitatori che si trasformano in camerieri di sala a fianco di altri utenti formati per creare potenziali e funzionanti percorsi di inclusione e inserimento sociale e lavorativo di successo. Il facilitatore sociale per la salute mentale si inserisce nel panorama delle figure che operano per la propria e altrui inclusione allargando la potenzialità e la potenza dei percorsi di salute. La giornata prevede 4 crediti ECM per tutte le categorie mediche e socio-sanitarie. Per partecipare compilare l’apposita scheda su lalbassociazione.com ed inviarla alla segreteria del convegno tramite fax +39 050/959730. Programma del Convegno: 08:00 Registrazione dei partecipanti 09:00 Saluti delle autorità Marco Filippeschi-Sindaco di Pisa Rocco Damone-Direttore Azienda USL 5 Pisa Giuseppe Cecchi-Direttore Società della Salute Zona Pisana Vinicio Ezio Biagi-Regione Toscana- Politiche di solidarietà sociale e integrazione socio-sanitaria Giuseppina De Lorenzo Regione Toscana-Responsabilità Sociale delle imprese Inclusione e Qualità 09:30 I servizi cogestiti dagli utenti Pisani: L’associazionismo che diventa impresa sociale I servizi di ristorazione sociale Circolo L’Alba, Ristorante del Cuore e lo Stabilimento Balneare Big Fish Diana Gallo-Presidente Associazione L’Alba 10:00 L’integrazione tra Servizi e terzo settore Paolo Marinari-Direttore UFSMA-Zp Azienda USL Pisa 10:30 Le organizzazioni di utenti ed i servizi nel mondo Pino Pini-Psichiatra Aisme Prato 11:00 Il modello di co-produzione in Europa. Servizi cogestiti dagli utenti in Gran Bretagna. La co-progettazione pubblico-privato Sashi Sashidharan- Psichiatra 11:30 Coffé break 12:00 Proiezione video: “Servizi cogestiti dagli utenti: L’Impresa Sociale” 12:30 La cura di tutti i giorni, dalla patologia alla vita. Alessandro Lenzi-Psichiatra Clinica Psichiatrica Pisa 13:00 L’accoglienza turistica degli imprenditori sociali Esperienze e servizi di accoglienza turistica nel mondo Renate Goergen-Responsabile marchio Le Mat 13:30 Dibattito 14:00 Light Lunch (euro 10 da prenotare al momento dell’iscrizione) 15:00 Le imprese sociali del territorio pisano Cristina Martelli- Segreteria generale Camera di Commercio di Pisa 15:20 L’impresa sociale in Italia: stato dell’arte Flaviano Zandonai-Iris Network 15:40 Da vicino nessuno è normale Antonio Restelli- Cooperativa La Fabbrica di Olinda Onlus, Milano 16:10 Hotel Tritone anno zero Orietta Polizzi- Cooperativa sociale Il Posto delle Fragole, Trieste 16:30 Agricoltura Sociale- Progetto Horta Rita La Mura-Facilitatore Sociale, agronoma Moreno Gneri- Agricoltore, Barman 16:50 La facilitazione sociale nella ristorazione a Pisa, Lo staff di lavoro- il lavoro di staff Valeriana Ammanati- Chef Circolo L’Alba 17:10 L’integrazione lavorativa con la disabilità intellettiva Chiara Farinella- Coordinatrice progetto NSV e Abitare Supportato 17:30 Test di uscita e dibattito 18:00 Chiusura lavori    

Quanto la persona è al centro della sua cura?

convegno 20140001

10° convegno di programmazione e verifica sul funzionamento dei servizi integrati per la Salute Mentale”. Non c’è salute senza Salute Mentale Il Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale si è costituito il 29 aprile 1993 e attualmente ha l’adesione di 43 associazioni di familiari e utenti, presenti in tutte le Province. Lo scopo principale è quello di tutelare i diritti delle persone con disturbi mentali e delle loro famiglie, facendosi loro portavoce, in particolare con la Regione Toscana, dove ha da sempre costanti contatti. Il Coordinamento Toscano è impegnato nella lotta allo stigma e nell’integrazione sociale e lavorativa e abitativa, inoltre organizza iniziative per informare e orientare positivamente l’opinione pubblica su queste tematiche. E’ attraverso la conoscenza, lo sperimentiamo ogni giorno, che si abbatte il pregiudizio. L’attenzione alle problematiche della Salute Mentale da parte della Regione Toscana si è resa sempre più evidente: molto è stato fatto, ma molto ancora resta da fare. Programma Ore 8:45 Registrazione dei partecipanti Ore 9:00 Saluti autorità. Apertura dei lavori Gemma Del Carlo, Presidente Coordinamento Toscano delle Associazione per la Salute Mentale. Stefania Saccardi, Vice-Presidente della Regione Toscana ed Assessore al Welfare e Politiche per la casa. Luigi Marroni, Assessore al Diritto alla Salute della Regione Toscana. 10:00 Servizi di Salute Mentale in Regione Toscana: il progetto personalizzato e la valutazione delle Associazioni di Familiari ed Utenti Gemma Del Carlo, Presidente Coordinamento Toscano delle Associazione per la Salute Mentale. Manuela Sassi, Ricercatrice CNR Pisa. Roberto Pardini, Presidente Rete Regionale Toscana Utenti per la Salute Mentale. Interventi preordinati Ore 11:00 La programmazione regionale per la Salute Mentale: obiettivi ed azioni prioritarie. Barbara Trambusti, Responsabile Settore Politiche per l’integrazione  socio sanitaria Regione Toscana Ore 11:30 Le azioni e i progetti della Commissione Governo Clinico per la Salute Mentale Andrea Fagiolini, Coordinatore della Commissione Governo Clinico Salute Mentale della Regione Toscana e Direttore Clinica Psichiatrica e della scuola di specializzazione in Psichiatria Università di Siena Ore 12:30 Il rischio clinico in Salute Mentale Riccardo Tartaglia , Direttore del Centro Gestione Rischio Clinico e Sicurezza del Paziente Regione Toscana Ore 13:00 L’accreditamento dei servizi di Salute Mentale Marco Menchini, Responsabile Settore Qualità dei servizi e partecipazione del cittadino Regione Toscana 13:30 Colazione di lavoro Ore 14:30 Ripresa dei lavori Marco Remaschi, Presidente IV Commissione Consigliere “Sanità” Consiglio Regionale della Toscana Ore 15:00 Confronto tra i Direttori Generali delle Aziende USL della Regione Toscana Quali risposte per la Salute Mentale rispetto  alle risorse, al  turn over del personale, alla non attuazione delle leggi e delle linee guida regionali Coordinano Gemma Del Carlo, Presidente Coordinamento Toscano delle Associazione per la Salute Mentale e Galileo Guidi, Volontario Coordinamento Toscano delle Associazioni per la Salute Mentale. Partecipano: Enrico Volpe, Direttore Generale Azienda USL Siena Enrico Desideri, Direttore Generale Azienda USL Arezzo Fausto Mariotti, Direttore Generale Azienda USL Grosseto Edoardo Maino, Direttore Generale Azienda USL Prato Roberto Abati, Direttore Generale Azienda USL Pistoia Paolo Morello, Direttore Generale Azienda USL Firenze Monica Piovi, Direttore Generale Azienda USL Empoli Rocco Damone, Direttore Generale Azienda USL Pisa Maria Teresa De Laurentis, Direttore Generale Azienda USL Massa Carrara Joseph Polimeni, Direttore Generale Azienda USL Lucca Eugenio Porfido, Direttore Generale Azienda USL Livorno Brunero Baldacchini, Direttore Generale Azienda USL Viareggio Ore 17:30 Dibattito Ore 18:30 Conclusioni Gemma Del Carlo Presidente Coordinamento Toscano delle Associazione per la Salute Mentale Marzia Fratti, Responsabile Posizione Organizzativa Politiche Integrate per la Promozione e la Tutela della Salute Mentale Regione Toscana